Il Consiglio Comunale è un organo collegiale con funzioni di indirizzo e controllo politico – amministrativo, ed è composto dal Sindaco e da 12 Consiglieri.

Le materie di competenza del Consiglio sono definite dalla legge.

Tra le principali ci sono lo statuto dell'ente, il bilancio, il conto consuntivo, il piano urbanistico comunale, il piano delle opere pubbliche e le convenzioni tra gli enti locali.

Il consiglio comunale rimane in carica per cinque anni a decorrere dalla data dell'elezione.

La decadenza si ha in due casi: 

  1. variazione di almeno un quarto della popolazione.
  2. dimissioni della metà più uno dei consiglieri dimissioni che devono essere contestuali altrimenti opera la surroga.

Lo scioglimento infine opera per le seguenti cause:

  • nel caso di gravi motivi di ordine pubblico;
  • quando il consiglio commetta gravi e persistenti violazioni di legge;
  • quando il consiglio compia atti contrari alla costituzione
  • mancata approvazione del bilancio entro i termini.
  • per dimissioni del sindaco o approvazione della mozione di sfiducia da parte del consiglio nei confronti del sindaco.

La commissione straordinaria per la gestione dell'ente esercita, fino all'insediamento degli organi ordinari a norma di legge, le attribuzioni spettanti al consiglio comunale, alla giunta ed al sindaco nonchè ogni altro potere ed incarico connesso alle medesime cariche.

Comune di Sant'Eufemia d'Aspromonte
 Piazza Libertà n. 1
 Codice Fiscale 82001310802

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.148 secondi
Powered by Asmenet Calabria